ti trovi qui: Home
Grande RNT alla Coppa Brema 2017!!!
Scritto da luca   
Lunedì 18 Dicembre 2017 22:47

Ottima prestazione della nostra squadra nell’edizione 2017 della fase regionale della Coppa Brema, valevole per il Campionato Italiano a Squadre, disputata domenica 17 dicembre a Trento.
Fantastiche le nostre ragazze capitanate da Vale Donini e Giorgia Zanetti che ci riportano al secondo posto in regione e primo in provincia dopo un anno di necessario “rodaggio” per far crescere le nuove leve, superano con entusiasmo la barriera  dei 10.000 punti (+800 rispetto al 2016 ) così come accadde nel periodo 2013 – 2015, quando la RNT “rosa” si classificò in serie B a livello nazionale. Un risultato davvero notevole, considerando le… “assenze giustificate” di due atlete di livello assoluto quali Arianna Bridi e Francesca Stoppa ;-)
Prosegue positivamente l’opera di rinnovamento della nostra squadra maschile sulla scia dei veterani Antonelli-Bonvecchio-Dejakum, con due debuttanti e quattro categoria ragazzi “made in RNT” che conquistano un buon sesto posto in classifica a quota 8.732 punti perdendone “solo” 200  rispetto alla passata edizione, quando potevamo schierare tra le nostre fila anche Luca Todesco (che però non ha fatto mancare il suo… sostegno morale ;-)

Complimenti quindi a tutti i nostri portacolori, in rigoroso ordine alfabetico:

Mattia Antonelli – due volte a podio nel delfino, con il proprio record personale nei 100 si ferma a pochi centesimi dal tempo limite per i criteria, mentre si migliora di oltre 3” rispetto alla Brema 2016 nella doppia distanza con il suo terzo crono di sempre. Fondamentale il suo apporto in staffetta.
Letizia Baldessari – un’altra musica rispetto al “timido” esordio dello scorso anno, la nostra specialista delle lunghe distanze (LEGGI QUI) rischia di vincere gli 800 stile con il suo secondo crono all-time, buono comunque per qualificarsi a Riccione; regge alla grande 400 stile e 400 misti in un pomeriggio nuotando poco distante dai suoi record.
Matteo Bazzanella – affronta la sua prima Brema con la giusta determinazione, siglando i propri personali nei 200 rana e in staffetta, generoso fino all’ultima bracciata nei 100 in serata.
Marco Bonvecchio – il nostro capitano, per anzianità e militanza rarinantina, non delude nei 50 stie con il miglior crono di quest’anno, importante come sempre il suo contributo in staffetta.
Nicola Bosco – bella prova di carattere nei 200 misti, ampiamente sotto al personale, oltre 4” in meno rispetto alla Brema 2016, confermandosi uno dei nostri atleti più eclettici.
Peter Dejakum – mette a frutto impegno e costanza in ogni allenamento, demolisce i propri record personali nei 100 e 200 stile e si ripete alla grande le due staffette. Se raggiungerà il suo obiettivo, sarà più che meritato.
Alessia Dell’Anna – dà il suo prezioso contributo alla staffetta-record nuotando in seconda frazione ampiamente sotto al personale.
Pietro Delladio – con grinta e determinazione si tuffa nelle gare più lunghe del programma: ormai “esperto” dei 400 stile e 1.500 (record personale), non si spaventa nemmeno davanti al primo 400 misti della sua carriera, nuotando subito sotto al “muro” dei 5’.
Valentina Donini – fatica un po’ a “mettersi in moto” al mattino nei 200 stile (primato stagionale), ma quando scalda il motore non si ferma più: record personale nei 50 stile, vittoria e record nei 100 stile e due chiusure di staffette (identiche) davvero notevoli. Pile inesauribili ;-)
Nadin Filippi – impegno ed entusiasmo da vendere per la più giovane della squadra, in acqua nella gara più dura della giornata, i 200 delfino: il cronometro tradisce l’emozione dell’esordio, ma il suo contributo alla squadra è stato essenziale.
Matteo Gusperti – una delle sorprese più interessanti di questa Brema, convincente nelle gare individuali a dorso, si esalta nelle due staffette nuotando sempre sotto ai suoi personali.
Annalisa Lorenzi – ormai una garanzia nelle gare a dorso, sfiora i propri record personali per pochi decimi, dimostrando equilibrio e maturità da veterana.
Giorgia Zanetti – parte alla grande migliorando di 5” nei 200 misti rispetto a Brema 2016, si “sacrifica” nei 100 rana e in serata stacca il pass per i criteria con il proprio record personale nei 100 delfino.
Sofia Zecchini – sempre importante il suo contributo nei 200 rana, lei che ranista “pura” non è, con tanto di record personale seguito da un’ottima frazione lanciata di staffetta.

STAFFETTE RNT
Bene i ragazzi con due prove all’altezza della situazione, decisamente in linea rispetto all’anno scorso seppur con diversi protagonisti; eccezionali le ragazze della 4x100 stile che siglano la nuova miglior prestazione provinciale cadette con 3.54.54 con Zanetti, Dell’Anna, Baldessari e Donini, un secondo sotto al precedente primato sempre della RN Trento di quattro anni fa, tempo “comodo” anche per il limite previsto dalla FIN ai prossimi criteria nazionali così come per la 4x100 mista cadette (Lorenzi, Zecchini, Zanetti, Donini).

risultati mattino - risultati pomeriggio - classifica per società

ARCHIVIO RNT: BREMA 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007

 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy