ti trovi qui: Home
Assoluti Invernali: Bridi, Stoppa e Zanetti alla grande!
Scritto da luca   
Mercoledì 18 Dicembre 2013 21:59

Tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Italiani Assoluti Invernali in programma il 19 e 20 dicembre, penultima gara del 2013 che si concluderà con la Coppa Brema di domenica 22 a Trento. Per la RNT saranno ai blocchi di partenza Arianna Bridi, Francesca Stoppa e Sara Zanetti per un totale di 8 partenze: di seguito il racconto giorno per giorno dei campionati ed alcuni link per seguire le gare in diretta. In bocca al lupo da tutta la RNT!!!

GIORNO 1 -  Incredibili soddisfazioni per i nostri colori nella prima giornata dei campionati italiani assoluti invernali. Nella sessione del mattino tocca a Sara Zanetti fare il suo esordio in questa manifestazione (dopo gli assoluti di aprile 2013). 100 delfino, quarta serie, 31° tempo d’iscrizione: inevitabile un pizzico di emozione sul blocco, ma una volta in acqua dimostra tutto il suo valore con una gara strepitosa. Ottimo il primo 50 in progressione (29.52) e grandissima vasca di ritorno in 33.09 per vincere la sua batteria in 1.02.61 (record personale – prec. 1.02.77 a Roma 2013). Nella serie successiva una sola atleta nuota più veloce di lei, si comincia a scalare la classifica… serie numero due: alla corsia 3 c’è la nostra Francesca Stoppa. Gara altrettanto entusiasmante, davanti a tutte a metà gara (28.78) e splendido testa-a-testa con la più titolata Polieri nella vasca di ritorno (32.62). Seconda all’arrivo per un soffio, le altre restano distanti. Come per Sara dobbiamo tirare indietro le lancette dell’orologio di qualche mese, 1.01.40 contro 1.01.48 nuotato ad agosto 2013, campionati estivi, ma lì eravamo a fine stagione, dopo due mesi di vasca lunga e doppi allenamenti… davvero incredibile. La classifica finale ci riempie d’orgoglio: nei 100 farfalla assoluti vinti da Ilaria Bianchi (finalista mondiale e olimpica) le nostre delfine Fra e Sara si piazzano rispettivamente all’ottavo e dodicesimo posto in Italia. Diamo un occhio anche agli anni di nascita, nella categoria cadette (96/97) salta fuori un terzo e quarto posto… Brave, brave, brave!!!

Quasi un esordio anche per Arianna Bridi negli 800 stile, per la prima volta qualificata agli invernali in questa distanza, dove accedono solo le prime 20 atlete italiane, accreditata del penultimo tempo utile. Ottimo quindi il suo 13° posto finale conquistato grazie ad una condotta di gara senza indugi (2.12.1 ai 200 – 4.27.3 ai 400) con il cronometro che si ferma a 8.58.23, secondo miglior tempo di sempre di Arianna in vasca lunga, meno di 2” dal suo record della scorsa estate, mai così competitiva a dicembre su questa distanza. Bene così.

GIORNO 2 – Decisamente incoraggianti le due gare nuotate da Arianna Bridi al mattino della seconda giornata, 400 stile + 400 misti nel giro di un paio d’ore. Si parte a stile dal 25° tempo d’iscrizione, terza serie: meno “nervosa” rispetto a ieri la nuotata della nostra fondista, che riesce a distendersi vasca dopo vasca e a prendere il comando della serie a metà gara (2.09.90) per poi concludere con una grande progressione e presentarsi all’arrivo con oltre un corpo di vantaggio sulle rivali (4.21.14). Meritato primo piano sul maxi-schermo dello stadio, secondo miglior crono all-time a 0,8” dal suo record di Roma 2013, balzo in classifica fino all’undicesimo posto in Italia, senza dubbio il miglior 400 mai nuotato da lei in vasca lunga al mattino. Tocca quindi alle nostre delfinette Francesca Stoppa e Sara Zanetti presentarsi ai blocchi dei 50 df rispettivamente col 25° e 41° posto nelle liste di partenza. Pur non avendo preparato la gara veloce, il risultato non cambia rispetto ai 100 di ieri: sia Fra (28.44) che Sara (29.09) nuotano al mattino praticamente gli stessi tempi fatti segnare nelle batterie mattutine di Roma (28.38 e 29.13), tempi che permettono di risalire la graduatoria rispettivamente fino al 16° e 36° posto in Italia in questa specialità. Bene.

Di nuovo Arianna Bridi, stavolta nei 400 mx col 21° tempo d’iscrizione: prestazione davvero inaspettata nella meno preparate delle sue tre gare, dove paga qualcosa rispetto alle avversarie nel delfino (1.09.64) e nel dorso (2.27.96), ma dove recupera alla grande nella rana (3.55.14) e soprattutto a stile (33.49 - 32.16 le ultime due vasche, al solito tra le più veloci di tutte) per un tempo finale di 5.00.79 a soli 2” dal suo personale. Nuovamente il balzo in classifica ci lascia sorpresi, scorrendo il riepilogo troviamo Arianna al 13° posto. Peccato non averle potute nuotare al pomeriggio…

Pomeriggio dove chiudiamo in bellezza con i 200 delfino di Francesca Stoppa, corsia 3 della seconda serie. Prestazione maiuscola per determinazione e maturità, in testa dalla prima all’ultima bracciata, gestione di gara da manuale (30.03 – 34.81 – 35.45 – 36.15 i passaggi) per un crono finale di 2.16.44, secondo migliore di sempre dopo Roma 2013. Vinta la serie, doveroso primo piano sul maxi-schermo a bordo vasca in attesa dell’ultima batteria: al termine della gara la nostra Fra si piazza come ieri nella top ten italiana all’ottavo posto assoluto e seconda cadetta, non troppo lontana dalla zona podio…

Possiamo così tornare a casa più che soddisfatti, con la RNT al 29° posto assoluto in Italia nella classifica femminile dei campionati e la consapevolezza di una stagione iniziata come si era conclusa la precedente... alla grande!!!

 

giovedì 19 dicembre - mattino

Francesca Stoppa – 100 delfino - 1.01.40 - record sociale - 8° classificata

Sara Zanetti – 100 delfino - 1.02.61 - record personale - 12° classificata

giovedì 19 dicembre – pomeriggio

Arianna Bridi – 800 stile libero - 8.58.23 - 13° classificata

venerdì 20 dicembre – mattino

Arianna Bridi – 400 stile libero - 4.21.14 - 11° classificata

Francesca Stoppa – 50 delfino - 28.44 - 16° classificata

Sara Zanetti – 50 delfino - 29.09 - 36° classificata

Arianna Bridi – 400 misti - 5.00.79 - 13° posto

venerdì 20 dicembre – pomeriggio

Francesca Stoppa – 200 delfino - 2.16.44 - 8° classificata

 

click qui > la pagina dei campionati su federnuoto

click qui > la pagina dei risultati

 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy