ti trovi qui: Home
Assoluti Invernali 2014: RNT alla grande!!!
Scritto da luca   
Martedì 16 Dicembre 2014 16:06

Tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Campionati Italiani Assoluti Invernali in programma il 19 e 20 dicembre, penultima gara del 2014 che si concluderà con la Coppa Brema di domenica 21 a Bolzano. Per la RNT saranno ai blocchi di partenza Arianna Bridi, Francesca Stoppa, Luca Todesco e Sara Zanetti per un totale di 10 partenze: di seguito il racconto giorno per giorno dei campionati ed alcuni link per seguire le gare in diretta. In bocca al lupo da tutta la RNT!!!

GIORNO 1 – Ottime prestazioni per i nostri ragazzi nella prima giornata dei campionati italiani assoluti invernali. Al mattino è Luca Todesco il primo a salire sul blocco dei 50 delfino col 40° tempo d’iscrizione, all’esordio assoluto nel nuoto dei “grandi”: senza alcun timore nuota il suo terzo crono di sempre, 25.36, a soli tre decimi dal suo record italiano ragazzi siglato in estate. Unico atleta del ’98, il più giovani di tutti, secondo della categoria junior (97/98) e 30° posto assoluto in Italia: niente male davvero.
Tocca quindi alle nostre “delfine” Francesca Stoppa e Sara Zanetti impegnate nelle serie dei 100 delfino: brava Sara che scala la classifica dal 33° tempo d’iscrizione al 24° posto finale con 1.03.14, ampiamente record stagionale (si partiva da 1.04.99 a san marino e 1.04.43 a ravenna), quarto suo crono di sempre a mezzo secondo dal personale, ottima gara conclusa con un arrivo “lungo” dove rimangono parecchi decimi… peccato!!!
Guadagna una decina di posizione anche Francesca, che dalla seconda serie (17° nelle liste di partenza) balza all’ottavo posto assoluto in Italia con 1.01.06, record personale e record RNT migliorato di qualche decimo, confermandosi così nella top-ten nazionale della specialità come succede da un anno a questa parte: brava davvero.
Nel pomeriggio altra prova incoraggiante per Sara Zanetti, per la prima volta qualificata agli assoluti nei 50 stile: splendida la prima parte di gara, meno brillante nel finale dove la vasca lunga si fa sentire, comunque buono il suo crono di 27.19 utile per confermare la 34° posizione della quale era accreditata alla vigilia, suo secondo crono di sempre dopo Roma 2014, come nel delfino in costante progressione da inizio stagione: bene così.

GIORNO 2 – Iniziamo la seconda giornata a Riccione con una sorprendente Arianna Bridi nella serie più lenta dei 400 stile (e con l’ultimo tempo d’iscrizione :-) Le gare al mattino presto raramente l’hanno vista protagonista, oggi però ci stupisce con una prestazione di alto livello: 4.18.91, ottavo posto in classifica finale a 3” dal podio, record regionale assoluto migliorato di oltre un secondo, prima atleta regionale sotto al muro dei 4’20” in vasca lunga, condotta di gara da dieci in pagella (2.09.04 – 2.09.87). Una prestazione da “capitana”: brava Ari!!!
Pochi minuti dopo assistiamo ad un’altra prova brillante delle nostre ragazze nel delfino veloce, con Francesca Stoppa e Sara Zanetti che si piazzano rispettivamente al 16° e 22° posto in classifica, migliorandosi entrambe rispetto alle liste di partenza. Buoni anche i loro riscontri cronometrici, 28.27 e 28.57, in netto miglioramento dall’inizio dell’anno e distanti pochi decimi da quanto nuotato in estate: brave ragazze!!!

Nel pomeriggio arrivano ancora grandi soddisfazioni per i nostri colori: splendido il 200 delfino di Francesca Stoppa che dalla seconda serie risale la classifica fino al settimo posto, il miglior piazzamento in carriera per lei su questa distanza agli assoluti. Perfetta la gestione di gara nonostante l’incognita della vasca lunga (29.87 – 34.32 – 34.90 – 35.61 i passaggi), con il tempo di 2.14.70 lima qualche decimo al suo record RNT anche se siamo solo a dicembre: grande Fra!!!
Altrettanto strepitosa la prestazione di Arianna Bridi nella prima serie dei 1.500 stile, dove può mettere a frutto tutti i chilometri macinati in collegiale con la Nazionale di fondo: già al passaggio degli 800 migliora di 5” il suo record regionale assoluto portandolo a 8'51"26 (nonché tempo limite per i prossimi campionati assoluti primaverili), incredibile il crono finale di 16'36"98, media di 1’06”46 ogni 100, quasi a meno venti secondi dal suo precedente primato, portando il record regionale assoluto della specialità ad un livello irraggiungibile per chiunque nei prossimi anni. Quinto posto in classifica, il suo miglior piazzamento di sempre agli assoluti in vasca, il miglior inizio di stagione in attesa delle gare in acque libere.

Sono trentasei le squadre in Italia che vanno a punti in questi campionati, la RNT si piazza al 24° posto nella classifica per club: grandi ragazze!!!

venerdì 19 dicembre - mattino

Luca Todesco - 50 delfino - 25.36 - 30° classificato

Francesca Stoppa - 100 delfino - 1.01.06 - 8° classificata - record sociale

Sara Zanetti - 100 delfino - 1.03.14 - 24° classificata

venerdì 19 dicembre - pomeriggio

Sara Zanetti - 50 stile - 27.19 - 34° classificata

sabato 20 dicembre - mattino

Arianna Bridi - 400 stile - 4.18.91 - 8° classificata - record regionale assoluto

Francesca Stoppa - 50 delfino - 28.27 - 16° classificata

Sara Zanetti - 50 delfino - 28.57 - 22° classificata

Arianna Bridi - 400 misti - n.p.

sabato 20 dicembre - pomeriggio

Francesca Stoppa - 200 delfino - 2.14.70 - 7° classificata - record sociale

Arianna Bridi - 1.500 stile - 16.36.98 - 5° classificata - record regionale assoluto

 

click qui > la pagina dei campionati su federnuoto

click qui > risultati in diretta

archivio RNT:

invernali 2013 - invernali 2012 - invernali 2011 - invernali 2010 - invernali 2009

 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy