ti trovi qui: Home
Riccione 2015: Alice Barbieri argento 100 df + Sara Zanetti bronzo 100 df + Luca Todesco argento 50 df e bronzo 50 sl + 9 record!!
Scritto da luca   
Giovedì 19 Marzo 2015 08:40

Tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i criteria nazionali giovanili: le ragazze in acqua per prime da venerdì 20 marzo fino a domenica 22, quindi i maschi fino a mercoledì 25. Qui sotto tutte le news giorno per giorno dei campionati, il programma con i nostri atleti qualificati per la rassegna tricolore, ai quali va il più grande "in bocca al lupo!" da parte di tutta la RNT, ed alcuni link per seguire le gare in diretta:

GIORNO 1 - MATTINO - Iniziano bene i criteria 2015 per i nostri colori con la buona prova di Valentina Donini nei 50 stile libero: accreditata del 36° tempo d’iscrizione, migliora la propria classifica piazzandosi al 28° posto finale con 27.46, a tre centesimi dal suo personale. Una bella prestazione al mattino nella gara a lei meno congeniale, dove l’anno scorso non era nemmeno tra le qualificate.

Ottimo lo sprint della nostra capitana Sara Zanetti, alla sua ultima partecipazione ai giovanili: nella prima serie cadette azzecca la gara quasi perfetta e arriva sulla piastra in "volata" con il gruppo. Questione di centesimi, con sette atlete racchiuse in mezzo secondo dietro all’azzurra Biondani: la nostra Sara tocca settima con 25.80, a soli 22 centesimi dal podio ma abbastanza per migliorare il suo record cadette/assolute in vasca corta siglato alla Brema. Miglioramento davvero notevole in un solo anno: a Riccione 2014 nuotò un secondo più lenta finendo diciassettesima. Bene così.

Tanta emozione infine per le ragazze della 4x200 stile, composta da tre “matricole” super-colorate :-) Tutte danno il meglio di sé in vasca, la nostra staffetta con Giorgia Zanetti (2.11.89), Alessia Dell’Anna (2.20.89), Annalisa Lorenzi (2.25.66) e Amarachi Ezeifedi (2.16.25) riesce a nuotare sotto al tempo limite previsto chiudendo con un complessivo 9.14.78, quasi sette secondi meglio di quanto fatto vedere ai recenti criteria provinciali. Peccato per la squalifica dovuta a… “qualche” cambio anticipato: lo interpretiamo come “eccesso di entusiasmo” :-) Brave ragazze!!!

GIORNO 1 – POMERIGGIO – tre le atlete RNT impegnate nei 200 misti, la prima a partire è Giorgia Zanetti che sfodera una prestazione tutta grinta tra le ragazze nate 2001: dopo una buona frazione a delfino (31.89) tiene bene a dorso e rana (36.29 – 42.94) per chiudere alla grande a stile (32.87) e fermare il cronometro a 2.24.54, record personale di oltre un secondo e balzo in classifica dal 23° al 14° posto finale, lasciando intravedere ampi margini di miglioramento. Grande Gio!!!
Altrettanto considerevole la rimonta di Valentina Donini nella categoria junior 2000, iscritta col 23esimo tempo domina la terza serie grazie all’ultima frazione nuotata in 31.63, la più veloce di tutte, e risale la classifica fino al dodicesimo posto. Non male anche la prima metà gara (31.52 – 35.71), migliora la rana (42.94) permettendole di siglare il proprio personale con 2.21.80. Bella gara davvero.
Poco dopo nella prima serie dei 200 misti Alice Barbieri prova a stare agganciata alle prime posizioni partendo forte a delfino (29.76) e dorso (35.78), ne risentono le frazioni a rana (41.70) e stile (33.46) per un tempo finale di 2.20.70 che la porta in decima posizione. Inutile nascondere un pizzico di delusione, Alice ha già dimostrato di valere tempi inferiori: come si dice in questi casi, ci saranno altre occasioni per rifarsi.
Meno di un’ora e Alice Barbieri torna comunque sul blocco di partenza per i 400 stile accreditata del sedicesimo tempo: gara condotta con una buona progressione (1.03.5 – 1.07.3 – 1.07.5 – 1.06.5 i parziali) conclusa in diciannovesima posizione con 4.27.03.

GIORNO 2 – MATTINA – Un pizzico di sfortuna in questa mattinata, alle ragazze toccano due gare in corsia “zero”, chi ha nuotato qui a Riccione sa di cosa parliamo… i 100 dorso di Giorgia Zanetti diventano così dei “110 dorso” :-) qualche difficoltà nel mantenere la giusta direzione non le permettono di migliorarsi come ieri, buona comunque la sua condotta di gara (33.67 – 34.87) per un crono finale di 1.08.54, che le vale il 35° posto. Stessa corsia per la 4x100 stile ragazze, arrivano onde ed il “traffico” delle atlete che escono lateralmente dalla vasca. Brave comunque la nostra “esperta” Giorgia Zanetti (1.01.39) e le super-matricole Alessia Dell’Anna (1.05.62), Anna Nichelatti (1.06.60) e Amarachi Ezeifedi (1.02.77) che col totale di 4.16.38 si piazzano al 47° posto. Per pochi decimi oggi si paga pegno... però abbiamo vinto il derby :-D

GIORNO 2 – POMERIGGIO – Sessione di gare esaltante per i nostri colori, con due splendide medaglie nei 100 delfino per Alice Barbieri e Sara Zanetti. La nostra junior 2000 sale sul blocco col secondo tempo d’iscrizione, ma anche con le perplessità delle prove non esaltanti di ieri: se braccia e gambe non sono al top, servono coraggio e determinazione. Alice affronta così i 100 delfino nel migliore dei modi, all’attacco dalla prima bracciata, senza indugi. Davanti a metà gara in 29.04, davanti alla terza virata, nell’ultima vasca restano in due a giocarsi la vittoria: Alice Barbieri chiude in 1.02.34 conquistando una meritatissima medaglia d’argento, confermandosi ai vertici italiani in questa specialità dopo il secondo posto dell’anno scorso. Record personale migliorato di un decimo, ma ai criteria conta solo mettere le mani davanti: grande Alice!!!

Sessanta secondi e 44 centesimi sono il tempo che impiega Sara Zanetti per cancellare due anni sfortunati (dopo i podi del 2012) contraddistinti da medaglie di “legno” e prestazioni eccellenti durante la stagione ma non ai nazionali… Nell’ultima occasione ai criteria riesce finalmente a dimostrare classe, talento e determinazione: quinta ai 50 metri con 28.36, il ritorno è da incorniciare, con una progressione fantastica (32.08) rimonta e brucia le rivali negli ultimi 10 metri, toccando la piastra al terzo posto e mettendosi al collo una medaglia di bronzo che vale come una vittoria. Gara di livello stellare, con Tarzia e Petronio… sulla luna (58.92 contro 59.10), avversarie che rendono il podio si Sara Zanetti ancora più importante. Record personale portato a 1.00.44, un secondo e 3 decimi in un anno: Grande capitana!!!
Continuiamo a sorridere con la bella prestazione di Valentina Donini nei 400 misti, dopo un buon delfino (31.95 – 36.85) e dorso (37.29 – 38.03) soffre nella frazione più debole (44.45 – 45.87 a rana) ma chiude come ieri in maniera impeccabile a stile (33.88 – 33.35). Crono finale di 5.01.67, record personale utile per risalire la classifica dal 19° al 14° posto in Italia tra le junior 2000: brava Vale!!!

Di nuovo le nostre Alice Barbieri e Valentina Donini in serata ai blocchi di partenza dei 200 stile: nonostante le “scorie” della gara precedente, una progressione da manuale per Vale (29.36 – 32.44 – 32.21 – 31.48 i suoi parziali) le permette di limare mezzo secondo dal personale e prendersi l’undicesimo posto in classifica. Brava davvero. Fatica a trovare il giusto passo Alice, che ha il merito comunque di provarci fino all’ultima bracciata: 2.06.76 il suo crono e 20° posto in classifica.

GIORNO 3 – MATTINA – Iniziamo l’ultima sessione di gare con i 50 delfino di Sara Zanetti: ottimo il suo sprint chiuso in 27.91, secondo crono in carriera a tre centesimi dal personale. Fuori portata oggi il podio, arrivano sei atlete in un fazzoletto (3 decimi) per le posizioni di rincalzo: Sara si piazza al nono posto finale, il suo miglior piazzamento di sempre in questa distanza qui a Riccione.
Quattro le atlete targate RNT iscritte ai 100 stile e quattro sorrisi: il primo è quello di Giorgia Zanetti, che scala la classifica dal 34° al 22° posto finale con il proprio primato personale di 59.62 (28.75 – 30.87), per la seconda volta in carriera sotto al minuto, bravissima!!!
Entusiasmante la terza serie delle junior 2000, dove Alice Barbieri e Valentina Donini partono dalle retrovie delle liste di partenza (rispettivamente 24^ e 26^), passano in testa a metà gara, distanziate di un centesimo (28.18 - 28.19), e continuano a spingere sull’acceleratore fino all’arrivo facendo il vuoto dietro di loro. Entrambe siglano abbondantemente il loro personali, Valentina con 57.66, Alice con 57.93, entrambe sotto al precedente record RNT di Sara Zanetti del 2013. Sul tabellone dello stadio del nuoto di Riccione, al termine delle due serie successive, non crediamo al riepilogo: quinta e settima in classifica!!! Grandi!!!
Ultima fatica per Sara Zanetti nella prima serie cadetta dei 100 stile: altra gara di altissimo livello tecnico, con il record dei campionati di Casarin (54.64) seguita da cinque atlete sotto al 56”, dove la nostra capitana recita un ruolo da protagonista siglando la miglior prestazione provinciale cadette/assolute con uno stratosferico 55.68!!! Perfetta come nel delfino la gestione di gara (27.03 – 28.65) per un sesto posto finale (a mezzo secondo dal podio) che vede la nostra Sara confermarsi nel gruppo delle migliori velociste italiane della sua categoria.
Concludiamo come lo scorso anno con la staffetta 4x100 mista cadette, cambiano le protagoniste ma non il risultato: record provinciale di categoria migliorato di 4” grazie all’ultimo sforzo generoso delle nostre Alice Barbieri a dorso (1.06.63), Arianna Boniatti a rana (1.13.97 – brava davvero), Sara Zanetti a delfino (1.00.55) e Valentina Donini a stile (57.19), crono totale di 4.18.34 e dodicesimo posto in graduatoria: fantastiche!!!

Prima di lasciare spazio ai maschi, diamo un’occhiata alla classifica per società, dove troviamo la Rari Nantes Trento al trentunesimo posto in Italia con 26 punti. Grazie ragazze!!!

GIORNO 4 – ore 9.00, si parte subito con una delle gare più attese, i 50 stile con Luca Todesco in corsia 3 accreditato del terzo crono d’iscrizione: pronti e via… 22.76 e medaglia di bronzo!!! Prestazione fantastica per il nostro Tod che negli anni ha saputo unire al suo talento la giusta attenzione ai dettagli che possono fare la differenza in una gara che si decide sul filo dei centesimi, finalmente protagonista nella gara regina della velocità dopo i buoni piazzamenti ottenuti nella categoria ragazzi (7°, 14° e 12° nei precedenti campionati). Miglior prestazione regionale junior abbassata di due decimi dalla scorsa Brema e record RNT “storico” fino alla categoria cadetti, con il precedente primato datato 1990 di Gusperti R..
Raffaele Paoli pochi minuti dopo prova la sua condizione in vista delle gare a delfino: partenza e subacquee eccezionali, il resto nuotato con relativa “calma” (è pur sempre un 50 stile :-) per un crono finale di 23.61, a un decimo dal personale, confermandosi in classifica al 35° posto della vigilia.
Scende in acqua la prima delle tre staffette RNT in programma e arriva subito un altro record per la nostra 4x200 stile, grazie alla grande prova dei velocisti Luca Todesco (1.54.11) e Raffaele Paoli (1.51.38) vicinissimi ai loro personali, seguiti da Roberto Castegini (1.54.27, davvero buono per lui che viene dai 1.500) e dall’unico “specialista” della distanza, Enrico Pergher, con una frazione finale stellare da 1.49.40!!! Entusiasmante il decimo posto tra i cadetti italiani così come la nuova miglior prestazione cadetti/assoluti provinciale (10” in meno rispetto ai recenti criteria provinciali) e regionale (8” sul precedente record targato A.S. Merano del 2010): davvero un tempo da record questo 7.29.16. Bravi!!!
In serata arriva il terzo record di giornata con una prestazione maiuscola del nostro Enrico Pergher nei 400 stile, un bell’esempio di come si possano ottenere risultati importanti anche se non più “giovanissimi” con entusiasmo, impegno e dedizione. Mai qualificato in questa distanza ai criteria prima del 2013, ottiene il suo miglior piazzamento in carriera con uno splendido 9° posto categoria cadetti e sigla la miglior prestazione regionale cadetti/assoluti con 3.53.50 (prec. Lazzari del 2006) grazie ad un’ottima condotta di gara in perfetta progressione (56.17 – 59.48 – 59.64 – 58.21), migliorandosi di quasi sei secondi rispetto allo scorso anno: bravo Perghi!!!

GIORNO 5 -  mattinata senza gare individuali, per noi alla partenza solo la 4x100 stile cadetti lanciata da Luca Todesco (50.86 – secondo crono di sempre per lui) e Raffaele Paoli (bene con 51.15) che danno il cambio alla nostra super matricola “HMarco Bonvecchio, bravo all’esordio ai criteria nel nuotare la sua frazione 1” sotto al personale in 55.93. Chiude il capitano Enrico Pergher con 50.68, sempre una garanzia in staffetta. Tempo totale fermato a 2.28.61, ad un soffio dal record provinciale siglato qui a Riccione lo scorso anno, in ventesima posizione tra i cadetti italiani: bravi ragazzi!!!
Nel pomeriggio iniziamo con i 100 delfino di Luca Todesco e Raffele Paoli, rispettivamente ottavo e sesto nelle liste di partenza. Podio sulla carta fuori portata, ma giusto comunque provarci in un criteria nazionale: si parte forte per restare il più possibile “dentro la gara”. Tod passa a metà gara in quarta posizione con 25.40, per poi tornare in 29.31 conquistando un ottimo quinto posto tra gli junior ’98. Crono finale di 54.71 che migliora il suo record provinciale junior di 6 decimi, continuando così nel suo percorso fatto di miglioramenti costanti stagione dopo stagione. Bene.
Gara di alto livello per Raffaele Paoli, per la prima volta in carriera in una prima serie nazionale, già questa una bella soddisfazione per il nostro ragazzo. Inevitabile un pizzico di emozione “extra” per una prestazione comunque buona: passaggio coraggioso ai 50 metri in 24.99 e buon ritorno in 29.03. Ottavo posto con 54.02, una piccola indecisione all’arrivo non gli consente di limare il suo record, quel 53.78 siglato alla Brema, ma rimane comunque il secondo miglior 100 delfino della sua vita. Bravo Raffa!!!
Ultima gara individuale ai criteria per Enrico Pergher, i 200 stile di oggi assumono quindi un significato particolare, ed arriva un altro risultato importante dopo i 400 di ieri: 1.50.52, miglior prestazione provinciale cadetti e scalata in classifica di dieci posizioni fino al diciannovesimo posto finale. Tre secondi i meno rispetto allo scorso anno, con una condotta di gara più spregiudicata del solito (25.56 – 27.73 – 28.46 – 28.77) e soprattutto la consapevolezza di aver dato tutto: bravo davvero.

GIORNO 6 – Sono i 50 delfino la prima gara in programma al mattino nella giornata conclusiva dei criteria 2015: per Luca Todesco sulla carta la prova più facile, accreditato del miglior tempo con un discreto vantaggio sul quarto iscritto (6 decimi) e per questo indubbiamente la gara più difficile, con le inevitabili aspettative sulle spalle di chi parte dalla corsia 4. Ottima reazione e partenza, ai 25 i distacchi tra i dieci atleti della prima serie sono impercettibili, dalla passata il nostro Tod emerge nella scia del vincitore Giovanni Izzo e piomba sulla piastra al secondo posto per una meritata medaglia d’argento!!! Crono finale di 24.44 utile per limare tre centesimi al suo record regionale junior, una gara di altissimo livello dalla quale trarre numerosi spunti per migliorare ancora. Bene così.

Ottima anche la prestazione di Raffele Paoli nella prima serie dei 50 delfino cadetti, dove conferma l’ottava posizione delle liste di partenza con 24.47, miglior crono stagionale e secondo in carriera dopo il 24.40 di Riccione 2014. Il sogno del podio rimane distante solo 4 decimi, rispetto a ieri nella doppia distanza il nostro Raffa tira fuori una gara decisamente più “cattiva” e senza errori: bravo!!!

Poco più di un’ora e tornano ai blocchi i nostri due velocisti nei 100 stile libero: generosa la prova di Luca Todesco che prova un passaggio meno spregiudicato rispetto alla staffetta di ieri (settimo in 24.68) per giocarsi le sue possibilità di rimonta nel ritorno (26.38). 51.06 il suo tempo, poco distante dal personale, per un buon quinto posto in Italia tra gli junior ’98, annata ancora una volta impressionante per quantità e qualità dei protagonisti (in quattro sotto ai 50”) e quindi… ulteriori spunti per migliorare ancora :-) bravo Tod!!!
Meno brillante la prova di Raffaele Paoli nei 100 stile cadetti, conclusi in 53.16 al 42° posto. Un po’ di stanchezza può starci.

Finiamo la nostra avventura tricolore con l’ormai consueta staffetta 4x100 mista cadetti, il modo migliore per salutare i nostri “veterani” alla loro ultima partecipazione ai criteria giovanili. Sempre generoso Luca Todesco in queste occasioni dove… si gira a pancia in su e tira fuori il suo personale a dorso (1.00.49) imitato da Luca Postal con un’ottima frazione lanciata a rana nuotata in 1.06.92 (sotto al suo migliore di un secondo). Chiudono la staffetta Raffaele Paoli a delfino (57.11) ed Enrico Pergher a stile (51.74) per un tempo totale di 3.56.26 ed il 23° posto tra i cadetti.

Grazie ragazzi. E non solo per oggi.

Trentanovesimo posto in classifica generale maschile per la RNT: bravissimi!!!

 

 


 

venerdì 20 marzo - mattina

Valentina Donini - 50 stile - 28^ classificata - 27.46

Sara Zanetti - 50 stile - 7^ classificata - 25.80 - miglior prestazione provinciale cadette/assolute

4x200 stile stile ragazze - Zanetti, Dell'Anna, Lorenzi, Ezeifedi - SQF - 9.14.78

venerdì 20 marzo - pomeriggio

Sara Zanetti - 200 delfino - n.p.

Giorgia Zanetti - 200 misti - 14^ classificata - 2.24.54 - record personale

Alice Barbieri - 200 misti - 10^ classificata - 2.20.70

Valentina Donini - 200 misti - 12^ classificata - 2.21.80 - record personale

Alice Barbieri - 400 stile - 19^ classificata - 4.27.03

sabato 21 marzo - mattina

Giorgia Zanetti - 100 dorso - 35^ classificata - 1.08.54

4x100 stile ragazze - Zanetti, Dell'Anna, Nichelatti, Ezeifedi - 4.16.38 - 47^ classificata

sabato 21 marzo - pomeriggio

Alice Barbieri - 100 delfino - 2^ classificata - 1.02.34 - record personale

Sara Zanetti - 100 delfino - 3^ classificata - 1.00.44 - record personale

Alice Barbieri - 400 misti - n.p.

Valentina Donini - 400 misti - 14^ classificata - 5.01.67 - record personale

Alice Barbieri - 200 stile - 20^ classificata - 2.06.76

Valentina Donini - 200 stile - 11^ classificata - 2.05.49 - record personale

Sara Zanetti - 200 stile - n.p.

domenica 22 marzo - mattina

Sara Zanetti - 50 delfino - 9^ classificata - 27.91

Giorgia Zanetti - 100 stile - 22^ classificata - 59.62 - record personale

Alice Barbieri - 100 stile - 7^ classificata - 57.93 - record personale

Valentina Donini - 100 stile - 5^ classificata - 57.66 - record sociale

Sara Zanetti - 100 stile - 6^ classificata - 55.68 - miglior prestazione provinciale cadette/assolute

4x100 mista cadette - Barbieri, Boniatti, Zanetti, Donini - 12^ classificata - 4.18.34 - miglior prestazione provinciale cadette

lunedì 23 marzo - mattina

Luca Todesco - 50 stile - 3^ classificato - 22.76 - miglior prestazione regionale junior

Raffaele Paoli - 50 stile - 35^ classificato - 23.61

4x200 stile cadetti - Todesco, Paoli, Castegini, Pergher - 10^ classificata - 7.29.16 - miglior prestazione regionale cadetti/assoluti

lunedì 23 marzo - pomeriggio

Enrico Pergher - 400 stile - 9^ classificato - 3.53.50 - miglior prestazione regionale cadetti/assoluti

martedì 24 marzo - mattina

4x100 stile cadetti - Todesco, Paoli, Bonvecchio, Pergher - 20^ classificata - 2.28.61

martedì 24 marzo - pomeriggio

Luca Todesco - 100 delfino - 5^ classificato - 54.71 - miglior prestazione provinciale junior

Raffaele Paoli - 100 delfino - 8^ classificato - 54.02

Enrico Pergher - 200 stile - 19^ classificato - 1.50.52 - miglior prestazione provinciale cadetti

Raffaele Paoli - 200 stile - n.p.

mercoledì 25 marzo - mattina

Luca Todesco - 50 delfino - 2^ classificato - 24.44 - miglior prestazione regionale junior

Raffaele Paoli - 50 delfino - 8^ classificasto - 24.47

Luca Todesco - 100 stile - 5^ classificato - 51.06

Raffaele Paoli - 100 stile - 42^ classificato - 53.16

4x100 stile cadetti - Todesco, Postal, Paoli, Pergher - 23^ classificata - 3.56.26

 

 


 

click qui > DIRETTA LIVE STREAMING

click qui > la pagina dei campionati su federnuoto

click qui > elenco iscritti

click qui > risultati femmine

click qui > risultati maschi

archivio RNT: criteria 2014 - criteria 2013 - criteria 2012 - criteria 2011 - criteria 2010

images/morfeoshow/riccione_201-9558/big/IMG_3758.jpg
 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy