ti trovi qui: Home archivio RNT
Campionati Nazionali Estivi JCS: Stoppa argento 100 df + 200 df, Donini e Todesco finali con record
Scritto da luca   
Lunedì 08 Agosto 2016 17:58

Tutto pronto allo Stadio del Nuoto del Foro Italico per i Campionati Italiani Estivi Junior-Cadetti-Senior in programma a Roma dal 7 al 10 agosto, gara che conclude la stagione agonistica 2015/2016. Per la RNT saranno ai blocchi di partenza Mattia Antonelli, Marco Bonvecchio, Peter Dejakum, Valentina Donini, Francesca Stoppa, Luca Todesco, Giorgia Zanetti e Sara Zanetti: di seguito il racconto giorno per giorno dei campionati, il programma con i nostri atleti qualificati, ai quali va il più grande "in bocca al lupo!" da parte di tutta la RNT, ed alcuni link per seguire le gare in diretta:

GIORNO 1 – Iniziamo i Campionati Estivi JCS con i nostri junior nella seconda serie della 4x100 stile: lanciato alla grande da Luca Todesco con il suo record stagionale (secondo crono in carriera) di 52.45, si fa valere (nonostante la solita “canala” :-) il nostro Marco Bonvecchio abbondantemente sotto al personale (55.21 conto 56.33) e non sono da meno i debuttanti al Foro Italico Peter Dejakum (55.18 contro 56.95!) e Mattia Antonelli (54.62 contro 56.37) che chiudono col tempo finale di 3’37”46, tre secondi sotto al loro record fatto registrare ai regionali e sotto al tempo limite richiesto dalla Federazione. Il record provinciale siglato tre settimane fa passa ai cugini roveretani della Leno 2001, in acqua nella stessa serie; rimane comunque la soddisfazione del nostro record RNT e del 15° posto in Italia, oltre alla consapevolezza di aver realizzato qualcosa in impensabile a inizio stagione: bravi ragazzi!!!

GIORNO 2 – Cinque rarinantini impegnati nelle batterie di qualificazione dei 50 delfino, con diverse ambizioni e aspettative. Buone prestazioni tra le senior per Francesca Stoppa e Sara Zanetti, rispettivamente 13esima e 18esima con crono in linea con i propri migliori stagionali (28.02 e 28.29) e buon “test” per rompere il ghiaccio con i campionati in vista della doppia distanza di domani. Brava Giorgia Zanetti tra le junior, con 29.75 nuota per la seconda volta in carriera sotto ai 30” dopo il 29”33 che le era valso la qualificazione due settimane fa a Milano e si conferma al 41° posto in classifica. Mattia Antonelli festeggia la sua prima gara individuale in un Campionato Italiano con una bella prestazione senza indugi, risalendo la graduatoria dal 27° al 23° posto finale con 25.94, per la seconda volta quest’anno sotto ai 26”, confermando i progressi dell’intera stagione. Infine Luca Todesco agguanta con carattere la sua ennesima finale al Foro Italico, torna sotto al muro dei 25” e con 24”94 si prenota la corsia 6 tra i migliori dieci junior della penisola.
Prima (meritatissima) finale in carriera invece per Valentina Donini, partita nelle batterie dei 100 stile accreditata del nono tempo alla vigilia: in una gara decisa spesso sul filo dei centesimi non si possono fare calcoli, passaggio veloce (28.33) e ottimo ritorno (29.83) per un crono finale di 58”16, di grande valore nuotato al mattino, col quale migliora il record RNT che già le apparteneva. Si entra in finale con il terzo tempo: mai così bene in un campionato italiano. Brava Vale!!!

Nel pomeriggio il nostro Luca Todesco gioca bene le sue carte in una finale junior di alto livello tecnico, una gara senza sbavature lo porta alle ultime bracciate nel gruppo dei migliori dove si decide tutto al tocco della piastra: 24”83 il suo crono finale, ampiamente migliore stagionale e secondo all-time, a due decimi dal podio e ottimo quinto tra gli junior italiani. Bene così.
Grande emozione per Valentina Donini, alla sua prima finale allo Stadio del Nuoto: dopo un primo 50 più lento rispetto al mattino (settima con 28”50) si riporta sotto alle avversarie nella vasca di ritorno, nuotata alla grande in 29”68. Sesto posto in classifica, con il podio a mezzo secondo, ed un tempo finale di 58”18 in linea con il suo record delle batterie. Come prima volta davvero niente male.

GIORNO 3 – Penultima giornata di competizioni a Roma, nelle batterie dei 100 delfino femmine abbiamo tre atlete: tra le senior Francesca Stoppa si qualifica per la finale pomeridiana con il terzo tempo nuotato al mattino (1.01.24) confermando le liste di partenza; gara generosa e sfortunata quella di Sara Zanetti, accreditata del 14° tempo d’iscrizione e “reduce” dagli esami di maturità, che con 1.02.68 risulta essere la prima delle escluse dalla finale per soli 11 centesimi. Peccato.
Nella prima batteria delle junior Giorgia Zanetti da fondo a tutte le energie rimaste e si conferma al 32° posto della classifica con 1.06.37, tempo buono considerando la preparazione finalizzata alla qualificazione di due settimane fa.
E’ il turno quindi di Valentina Donini nella quarta batteria dei 200 stile junior, si parte alla corsia 1 dal 21esimo posto delle graduatorie nazionali: per raggiungere la top-ten bisogna rischiare qualcosa, ed il passaggio a metà gara è giustamente veloce (28.88 – 1.00.94), inevitabile pagare lo sforzo nella parte finale per un crono finale di 2.07.68, miglior tempo di sempre nuotato al mattino a tre decimi dal personale. Risale la classifica fino al 14° posto, non lontana dalla finale, senza dimenticare il 49° posto di Roma 2015: brava Vale!!!

In serata abbiamo così la nostra Francesca Stoppa, “americana” targata RNT, nella finale dei 100 delfino senior, decisa a puntare al podio dopo sette mesi vissuti dall’altra parte dell’oceano in una realtà natatoria completamente nuova che l’ha vista protagonista raggiungendo le finali del circuito NCAA: dopo un ottimo passaggio a metà gara (28.24 in terza posizione) la gara è quella attesa alla vigilia, con quattro atlete a contendersi la vittoria negli ultimi metri distanziate di mezzo secondo. Francesca si ripete alla grande come a Roma 2015 e tocca seconda alle spalle di Tarzia e davanti a Letrari con 1.00.09 per quella che diventa la medaglia tricolore numero nove in carriera, sempre a podio in estate su questa distanza dal 2013. Qualche piccola imperfezione le nega la gioia di scendere ancora una volta sotto al muro dei 60” in quello che rimane comunque uno dei migliori 100 delfino nuotati in carriera. Grande Fra!!!

GIORNO 4 – Ultima sessione di batterie a Roma, apre le danze Francesca Stoppa che alle 9.00 del mattino sbriga la “formalità” di qualificarsi alla finale dei 200 delfino, per regolare le avversarie le basta mettere in acqua tutta la sua esperienza, ottenendo il massimo risultato col minimo sforzo: 2.15.67 nuotato con facilità per prenotare la corsia 5 nel pomeriggio. Merita un applauso speciale Mattia Antonelli per quanto ha saputo fare nel corso dell’intera stagione, in allenamento come in gara: oggi raccoglie meritatamente i frutti del suo impegno ed entusiasmo, nuotando nelle batterie dei 100 delfino junior la “gara perfetta” chiusa in 57.06 (26.44 - 30.62), ampiamente record personale, e vincendo la sua batteria per un ottimo 24^ posto finale (si partiva dalla 37^ posizione). Grande Matt!!!

Subito dopo Luca Todesco gioca al meglio le sue possibilità di finale (12esimo nella start-list), dopo un buon passaggio ai 50 in 25.87 tiene duro nel finale e con 55.98 torna sotto al 56” dopo due stagioni meno brillanti su questa distanza: ottavo posto in classifica e altra meritata finale. Finale apparentemente impossibile per Valentina Donini nei 50 stile, accreditata sulla carta del 24esimo tempo; serve una gara perfetta e la gara perfetta arriva: 27.10 il suo crono, utile per un fantastico sesto posto in una graduatoria strettissima che vede dieci atlete in un decimo di secondo!!!

Arriviamo così all’ultimo pomeriggio di finali al Foro Italico, dove i nostri ragazzi non fanno mancare le emozioni: Francesca Stoppa parte tra le favorite e non si nasconde, prendendo il comando della gara ai 100 (29.55 – 33.48) con quattro avversarie che la seguono a mezzo secondo, forza il ritmo nella terza vasca (34.53) aumentando il vantaggio, con solo Teresa Strickner che si fa sotto arrivando ai 150 a pari merito (1.37.56). Ultima vasca entusiasmante, decisa solamente al tocco della piastra: un po’ troppo “lungo” l’arrivo di Francesca (35.00 l’ultima frazione), che vede sfumare la vittoria per 22 centesimi, ma sufficiente per regolare le rivali in rimonta. Aggiunge così un altro splendido argento al suo medagliere (che sale a quota dieci metalli tricolore) e con 2.12.56 si conferma ai vertici nazionali dei 200 delfino, secondo crono all-time inferiore solo al 2.11.90 nuotato a dicembre per il bronzo agli assoluti. Una garanzia, la nostra Fra non tradisce mai!!!

L’entusiasmo sa essere contagioso, e così il nostro Luca Todesco sale sul blocco della finale dei 100 delfino carico come una molla: fantastico il passaggio a metà gara nuotato con apparente facilità in seconda posizione (25.24) che scatena... il tifo da stadio della nostra squadra :-) Ottima virata e bella vasca di ritorno, sofferta e generosa per lui che predilige lo sprint, nuotata in 30.12. Guadagna così una posizione rispetto al mattino e si piazza settimo con 55.36, migliorando il suo record provinciale junior di oltre mezzo secondo, per uno dei suoi migliori risultati qui a Roma, con la consapevolezza di poter fare ancora meglio anche su questa distanza. Grande Tod!!!

Se è vero che “non c’è due senza tre”, ci si aspetta un sorriso anche dalla terza e ultima finale di questa serata, i 50 stile junior dove Valentina Donini trova la determinazione e la grinta necessarie in una gara così breve e imprevedibile: dieci atlete sulla stessa linea fino ai 25, ma quando i distacchi iniziano a farsi più netti negli ultimi metri, dal gruppo spunta la cuffia della nostra Vale che stampa un magnifico 26.80, nuovo record regionale junior, utile per classificarsi al quarto posto in Italia tra le junior. Fa bene a sorridere per il suo primo "legno", la nostra Vale, perché qui l’anno scorso non era nemmeno qualificata nei 50 stile, perché non era mai arrivata così in alto in un campionato nazionale, ma soprattutto perché (finalmente) abbiamo visto in una gara importante la Vale che siamo abituati ad ammirare in allenamento tutti i giorni. Bene così.

Prima di tornare a casa e goderci le meritate vacanze, diamo un’occhiata anche alla classifica per società, con le ragazze che si piazzano al 36esimo posto nella generale ed i ragazzi in 85esima posizione: grandissimi!!!

Arrivederci a settembre ;-)

 

domenica 7 agosto

4x100 stile junior (Todesco, Bonvecchio, Dejakum, Antonelli) - 15^ classificata - 3.37.46 - record sociale

lunedì 8 agosto

Francesca Stoppa – 50 delfino - 13^ classificata - 28.02

Zanetti Sara – 50 delfino - 18^ classificata - 28.29

Giorgia Zanetti – 50 delfino - 41^ classificata - 29.75

Mattia Antonelli – 50 delfino - 13^ classificato - 25.94

Luca Todesco – 50 delfino - 4^ classificato - 24.94 - qualificato finale

Valentina Donini – 100 stile - 3^ classificata - 58.16 - record sociale - qualificata finale

Luca Todesco – finale 50 delfino - 5^ classificato - 24.83

Valentina Donini – finale 100 stile - 6^ classificata - 58.18

martedì 9 agosto

Francesca Stoppa – 100 delfino - 3^ classificata - 1.01.24 - qualificata finale

Zanetti Sara – 100 delfino - 11^ classificata - 1.02.68

Giorgia Zanetti – 100 delfino - 32^ classificata - 1.06.37

Valentina Donini – 200 stile - 14^ classificata - 2.07.68

Francesca Stoppa – 100 delfino - 2^ classificata - 1.00.09

mercoledì 10 agosto

Francesca Stoppa – 200 delfino - 2^ classificata - 2.15.67 - qualificata finale

Mattia Antonelli – 100 delfino - 24^ classificato - 57.06 - record personale

Luca Todesco – 100 delfino - 8^ classificato - 55.98 - qualificato finale

Valentina Donini – 50 stile - 6^ classificata - 27.10 - qualificata finale

Francesca Stoppa – finale 200 delfino - 2^ classificata - 2.12.56

Luca Todesco – finale 100 delfino - 7^ classificato - 55.36 - record provinciale junior

Valentina Donini – finale 50 stile - 4^ classificata - 26.80 - record regionale junior

 

click qui > elenco iscritti

click qui > risultati e streaming

 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy