ti trovi qui: Home
Riccione 2017: i risultati
Scritto da luca   
Martedì 14 Marzo 2017 23:10

Tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per i criteria nazionali giovanili: le ragazze in acqua per prime da venerdì 17 marzo fino a domenica 19, quindi i maschi fino a mercoledì 22. Qui sotto tutte le news giorno per giorno dei campionati, il programma con i nostri atleti qualificati per la rassegna tricolore, ai quali va il più grande "in bocca al lupo!" da parte di tutta la RNT, ed alcuni link per seguire le gare in diretta:

GIORNO 1 - Iniziamo i criteria 2017 con i 50 stile di Valentina Donini accreditata del 18° tempo d’iscrizione, rompe il ghiaccio con il proprio record personale di 26.42 e una gara senza sbavature dalla corsia laterale: in una graduatoria come sempre giocata sul filo dei centesimi si conferma al 19° posto tra le cadette italiane. Senza dubbio un buon inizio.
Altrettanto positiva la prova della nostra staffetta 4x200 stile ragazze, dove la “veterana” del quartetto Letizia Baldessari (2.08.56) in prima frazione lancia le nostre colorate matricole: tutte danno il massimo e dimostrano di saper gestire al meglio l’emozione, nuotando la propria gara in progressione. Bravissime quindi Nadin Filippi (2.14.99), Valenina Manara (2’17”28) e Giulia Sorrentino (2’12”57) abbondantemente sotto ai propri personali, un cambio anticipato (non evidente) comporta una squalifica che non cambia il valore espresso: con 8’53”40 si sarebbero classificate al 17° posto, 5” in meno di quanto nuotato ai criteria provinciali. Brave!!!
Nel pomeriggio è il turno di Giorgia Zanetti nei 200 misti, iscritta con l’ottavo tempo per la prima volta nuota una gara ai criteria in prima serie, un pizzico di emozione extra ma anche la soddisfazione consapevole dei progressi fatti quest’anno. Non avendo nulla da perdere la nostra Gio “ci prova” giustamente e passa seconda a delfino in 29.34, ne risente la frazione a dorso (36.48) ma chiude bene a rana (41.54) e stile (33.12) terminando con 2’20”48 al decimo posto tra le junior 2001, miglior piazzamento di sempre qui a Riccione a soli tre decimi dal personale. Decisamente una buona gara.
Quinto tempo d’iscrizione per Letizia Baldessari nei 400 stile, sulla carta il podio è fuori portata e infatti le prime tre atlete fanno gara a parte, con la nostra ragazza che tiene il passo giusto fino a metà gara (1.02.5 - 2.10.4) per giocarsi tutto nel finale. Una piccola indecisione la fa “sprintare” in ritardo rispetto alle avversarie e con 4’25”40 termina all’ottavo posto, non lontana dal personale; in una gara dove l’esperienza gioca un ruolo fondamentale, la nostra Leti dimostra comunque di poter essere competitiva in prospettiva futura. Bene così.
GIORNO 2 – In tarda mattinata abbiamo nuovamente le nostre ragazze impegnate nella 4x100 stile, dove si fanno valere con un’altra bella prestazione di squadra: sempre Letizia Baldessari in prima frazione (1.00.98) lancia Nadin Filippi (1.03.01) seguita da Valentina Manara (1.02.47) e Giulia Sorrentino (1.01.47) per un tempo finale di 4’08”03 che le vedrebbe piazzarsi al 26° posto se non ci fosse il… “record” della seconda squalifica :-) Comunque un bel pieno di entusiasmo per il futuro, brave lo stesso!!!
Nel pomeriggio Giorgia Zanetti affronta la serie più veloce dei 100 delfino junior con il sesto crono d’iscrizione, una situazione “insolita” per lei dove sfodera la giusta dose di determinazione: a metà gara è sesta in 28.92, tiene alla grande nel finale e arriva sulla piastra nel “gruppo” con le avversarie. Un arrivo troppo “lungo” le fa perdere più di qualche decimo, ma con 1.02.47 migliora il suo personale e si piazza all’ottavo posto, mai così in alto agli italiani. Brava Gio!!!
Anche Valentina Donini parte in prima serie nei 200 stile, ancora dalla corsia laterale “zero”: la progressione è quella giusta (28.89 – 30.71 – 31.39 – 31.34 i suoi passaggi) per limare qualche decimo al suo personale, prendersi il record RNT e terminare in decima posizione tra le cadette. Brava Vale!!!
Chiudiamo con Letizia Baldessari nei 200 stile ragazze, anche lei in corsia laterale: tutte partono forte e non si può restare a guardare, con 29.49 – 32.29 nei primi 100 metri (1.01.78) paga qualcosa nel terzo parziale (33.18) ma riesce comunque a chiudere in rimonta (31.73) finendo al nono posto in graduatoria con il proprio record personale di 2’06”69. Brava Leti!!!
GIORNO 3 – Ultima giornata di gare per le nostre ragazze, iniziamo con un’altra bella prestazione di Giorgia Zanetti nei 50 delfino: rispetto a ieri l’arrivo è perfetto e in una classifica cortissima si prende quei centesimi che servono per passare dal 15° crono d’iscrizione all’undicesimo posto con il record RNT di 28.53.
Arriviamo ai 100 stile di Valentina Donini, prima serie della categoria cadette, “abbonata” quest’anno alla corsia laterale: pur nuotando una gara senza errori la sua prestazione è senza dubbio buona (56.80 – record personale) anche se manca l’acuto che ci si aspettava alla viglia. Il dodicesimo posto lascia un pizzico di rammarico che nulla toglie ai meriti della nostra Vale.
Bella prova di Giorgia Zanetti nella sua ultima gara, i 100 stile junior, la concentrazione “tiene” e riesce a limare il suo personale portandolo a 58.34 per un buon 28° posto in classifica.
Infine Letizia Baldessari nuota i suoi 100 stile in 1’00”51 terminando al 39° posto: noi sappiamo che va bene così. Successivamente nel pomeriggio la più impegnata delle nostre ragazze, giunta alla sua gara numero otto, sfodera una prestazione tutta grinta e determinazione negli 800 stile che chiudono la rassegna tricolore. Partita nella seconda serie col 15° tempo, nuota sul passo giusto i primi 400 metri (1.04.1 – 2.12.8 – 3.21.9 – 4.31.0) per chiudere la seconda parte quasi in negativo fermando il cronometro a 9’04”95 che le vale la miglior prestazione regionale ragazze e l’ennesimo piazzamento nella top-ten di categoria (9° posto). Viste le circostanze, è come se avesse vinto. Brava davvero.
GIORNO 4 – Entrano in scena i maschi, il primo a scendere in acqua è il nostro capitano Luca Todesco, al via nei 50 stile dalla corsia laterale della seconda serie: la condizione sembra quella dei giorni migliori, ma il responso del cronometro è contrario. Con 23.41 termina in 33° posizione, aspettiamo di rivederlo in acqua nei prossimi giorni…
Nel pomeriggio Mattia Antonelli fa il suo esordio nei 200 delfino in un criteria nazionale, nonostante le incognite che accompagnano sempre questa gara la prestazione è di quelle super: ottima gestione di gara fino ai 150 metri (27.5 – 58.2 – 1.30.4), ultima frazione sofferta ma sufficiente per toccare la piastra in 2’04”08, un secondo sotto al personale nuotato ai provinciali per qualificarsi, 7” in meno dello scorso anno e ventesimo posto in classifica tra i cadetti. Grande Mat!!!

GIORNO 5 – Al mattino abbiamo la staffetta 4x100 stile cadetti dei nostri quattro “maturandi”, per nuotare sotto al tempo limite richiesto dalla FIN ci vuole una grande prestazione di tutti e i nostri ragazzi non deludono: Luca Todesco in prima frazione col suo miglior crono stagionale (50.95) dà il cambio a Marco Bonvecchio (53.11) seguito da Peter Dejakum (52.11) e Mattia Antonelli (51.86), tutti abbondantemente sotto al proprio record personale per un crono finale di 3’28”03, tempo che aggiorna la tabella dei record RNT a distanza di tre anni, 4" in meno rispetto ai criteria provinciali. Quattordicesimo posto in classifica tra i cadetti italiani, niente male. Bravi ragazzi!!!

Nel pomeriggio abbiamo due atleti RNT nei 100 delfino cadetti: Mattia Antonelli dopo un passaggio controllato a metà gara (26.16) paga le onde della corsia zero nelle vasche di ritorno, chiudendo in 56.09 al 28° posto, secondo miglior crono in carriera. In seconda serie Luca Todesco decide di forzare il passaggio ai 50 metri (24.87), ne risentono le due vasche di ritorno che lo vedono fermare il cronometro a 54.96 al 16° posto in classifica.

GIORNO 6 - Ultima giornata allo stadio del Nuoto di Riccione per i nostri ragazzi, di nuovo Tod & Mat questa volta insieme nella seconda serie dei 50 delfino cadetti: per Luca Todesco arriva il migliore stagionale con 24.74 ed il 12° posto in graduatoria, per Mattia Antonelli il secondo milgiore di sempre con 25.45 ed il 27° posto finale. Bravi ragazzi!!!

Dopo tre giorni di attesa arriva finalmente il momento delle nostre matricole 2017 che aprono la staffetta 4x100 mista: Samuele Fabian vince la sua sfida personale col cronometro nuotando i 100 dorso per la prima volta sotto al muro dei 60" (59.49, meno 4" in un anno) seguito dal più giovane del gruppo Jovan Ilievski che si conferma nella rana (1.08.25) e fa il pieno d'esperienza per il futuro. Chiudono alla grande i veterani Mattia Antonelli (55.40) e Luca Todesco (50.51) dando fondo a tutte le energie rimaste: con 3.53.65 la nostra staffetta RNT si piazza ad un buon 18° posto.

venerdì 17 marzo - mattino

Valentina Donini - 50 stile - 19° classificata - 26.42 - record personale

4x200 stile ragazze - Baldessari, Filippi, Manara, Sorrentino - SQF - (17° classificata - 8.53.40)

venerdì 17 marzo - pomeriggio

Giorgia Zanetti - 200 misti - 10° classificata - 2.20.48

Letizia Baldessari - 400 stile - 8° classificata - 4.25.43

sabato 18 marzo - mattino

4x100 stile ragazze - Baldessari, Filippi, Manara, Sorrentino - SQF - (26° classificata - 4.08.03)

sabato 18 marzo - pomeriggio

Giorgia Zanetti - 100 delfino - 8° classificata - 1.02.47 - record personale

Letizia Baldessari - 400 misti - 24° classificata - 5.09.91

Valentina Donini - 200 stile - 10° classificata - 2.02.33 - record sociale

Letizia Baldessari - 200 stile - 9° classificata - 2.06.69 - record personale

domenica 19 marzo - mattino

Giorgia Zanetti - 50 delfino - 11° classificata - 28.53 - record sociale

Valentina Donini - 100 stile - 12° classificata - 56.80 - record personale

Giorgia Zanetti - 100 stile - 28° classificata - 58.34 - record personale

Letizia Baldessari - 100 stile - 39° classificata - 1.00.51

domenica 19 marzo - pomeriggio

Letizia Baldessari - 800 stile - 9° classificata - 9.04.95 - miglior prestazione regionale ragazze

lunedì 20 marzo - mattino

Luca Todesco - 50 stile - 33° classificato - 23.41

lunedì 20 marzo - pomeriggio

Mattia Antonelli - 200 delfino - 20° classificato - 2.04.08 - record personale

martedì 21 marzo - mattino

4x100 stile cadetti - Todesco, Bonvecchio, Dejakum, Antonelli - 14° classificati - 3.28.03 - record sociale

martedì 21 marzo - pomeriggio

Luca Todesco - 100 delfino - 16° classificato - 54.96

Mattia Antonelli - 100 delfino - 28° classificato - 56.09

mercoledì 22 marzo - mattino

Luca Todesco - 50 delfino - 12° classificato - 24.74

Mattia Antonelli - 50 delfino - 27° classificato - 25.45

Luca Todesco - 100 stile - 39° classificato - 52.77

4x100 mista cadetti - Fabian, Ilievski, Antonelli, Todesco - 18° classificato - 3.5365

la pagina dei criteria su federnuoto > click

elenco iscritti femminili > click

elenco iscritti maschili > click

risultati > click

archivio RNT > click

 
Joomla! Template by Red Evolution, modified by "RNThc" - Joomla Web Design
Rari Nantes Trento - via Bettini 7/a - Trento - tel/fax 0461921366 - P.I.01479820225
ShinyStat Free cookie policy